In un libro la storia della letteratura italiana di Capodistria, Isola e Pirano

La storia della letteratura italiana del litorale in un volume fresco di stampa

Copertina, Antologia, Autori, Istriani

La storia della letteratura italiana di Capodistria, Isola e Pirano racchiusa in un volume, fresco di stampa, che è stato presentato nella sala del Consiglio comunale di Capodistria. La pubblicazione, edita dall'Unione italiana, è opera di Nives Zudič Antonič, nota e apprezzata docente connazionale, direttrice del dipartimento di Italianistica dell'Università del Litorale.

Una cornice di prestigio - la sala del Consiglio comunale - per la presentazione di un volume importante, la "Storia e Antologia della letteratura italiana di Capodistria, Isola e Pirano", opera che giunge a coronamento delle attività pluriennali svolte nel quadro del progetto, finanziato con fondi europei, Jezik-Lingua. Oltre 500 pagine nelle quali l'autrice ripercorre la storia del contributo dato nei secoli dal nostro territorio alla letteratura in lingua italiana. Il periodo preso in esame da Nives Zudič Antonič va dal secolo tredicesimo con il frate francescano beato Monaldo fino ai nostri giorni, passando per l'Umanesimo con Pierpaolo Vergerio il Vecchio, e ancora attraversando il sedicesimo secolo, quello in cui spicca Pierpaolo Vergerio il Giovane; poi l'illuminismo con Gian Rinaldo Carli e l'Ottocento con Besenghi. Il Novecento è ricco di nomi: poeti in dialetto come Tino Gavardo, scrittori come Pier Antonio Quarantotti Gambini, studiosi e intellettuali come Francesco Semi, Diego De Castro e Bruno Maier. Dopo l'esodo nasce quella che si suole definire la letteratura della comunità nazionale italiana, e che ha oggi fra i suoi protagonisti Isabella Flego, Marco Apollonio o Aljoša Curavić, per citare solo alcuni degli autori affrontati nel volume.

I profili degli scrittori principali sono integrati da ampi testi antologici. Corredano il volume schede di carattere storico a cura di Kristjan Knez.

Opera destinata al vasto pubblico ma principalmente alla scuola e all'università, la "Storia e Antologia della letteratura italiana di Capodistria, Isola e Pirano" esce anche in edizione in lingua slovena con la traduzione di Gašper Malej.

di Ornella Rossetto

Antologia, Autori, Istriani, Presentazione
Antologia, Autori, Istriani, Presentazione
Antologia, Autori, Istriani, Presentazione
Antologia, Autori, Istriani, Presentazione
Antologia, Autori, Istriani, Presentazione
Antologia, Autori, Istriani, Presentazione
Antologia, Autori, Istriani, Presentazione
Condividi:

Per commentare dovete essere registrati. I commenti non riflettono la posizione della redazione e la politica di RTV Slovenia.
Nello scrivere il commento siete pregati di attenervi al tema, evitando l'uso di frasi di incitamento all'odio e di attenervi alle regole.

Commenti: 0