Il surplus di derrate alimentari: dai negozi a chi ne ha bisogno

I negozi in Slovenia buttano via grandi quantità di cibo che il giorno dopo non possono più essere vendute. I volontari vanno a ritirare le derrate alimentari e le distribuiscono a chi ne ha bisogno.

Prostovoljci prevzemajo višek hrane v trgovini. Živila so higienična in zdravstveno povsem neoporečna.

I volontari ritirano il surplus di cibo nei negozi. Il cibo è sicuro da mangiare e non comporta alcun rischio per la salute. Foto: Lions Club Koper-Capodistria

Sveže meso, ribe, jogurti, sadje in zelenjava. Prostovoljci prejmejo vse vrste hrane in jo odnesejo na Rdeči križ.

Carne fresca, pesce, yogurt, frutta e verdura. I volontari ricevono ogni genere di cibo e lo portano alla Croce Rossa. Foto: Lions Club Koper-Capodistria

Bogdan Vadnov, koordinator projekta zbiranja Viškov hrane na Obali, je postal Osebnost Primorske meseca oktobra.

Bogdan Vadnov, coordinatore del progetto Surplus di derrate alimentari nel Litorale, è diventato Il personaggio del Litorale del mese di ottobre. Foto: Lions Club Koper-Capodistria

La povertà bussa sempre di più alle nostre porte e noi ci troviamo di fronte a un paradosso. Da una parte abbiamo la gente che non sa cosa mettere a tavola e dall’altra parte ci sono grandi quantità di cibo buttato via, perfino dai negozi.

Il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali ha proposto ai commercianti di organizzare una donazione del cibo che il giorno dopo non può più essere venduto. Il primo ad accettare la proposta è stato la catena Mercator, presto ne hanno seguito l’esempio molti altri.

L’iniziativa Surplus di derrate alimentari è stata realizzata per primi dai Lions Club della Stiria slovena. Anche i volontari del Litorale non hanno tardato a seguirne l’esempio e già nel maggio del 2014 si sono messi in contatto sia con i commercianti sia con le organizzazioni che fanno sì che il cibo arrivi a chi ne ha bisogno.

Bogdan Vadnov, coordinatore di cinque Lions Club e della succursale Zarja di Portorose, realizza nell’Istria slovena il progetto Surplus di derrate alimentari ed è diventato Il personaggio del Litorale del mese di ottobre. Così hanno deciso gli ascoltatori, i telespettatori e i lettori dei mass media locali Radio Koper, Primorske novice e TV Koper Capodistria e la commissione giudicatrice congiunta di tutti e tre i media.

Vesna P. Godnič, Jana Samsa

Condividi:

Per commentare dovete essere registrati. I commenti non riflettono la posizione della redazione e la politica di RTV Slovenia.
Nello scrivere il commento siete pregati di attenervi al tema, evitando l'uso di frasi di incitamento all'odio e di attenervi alle regole.

Commenti: 0